Principale >>  NOTIZIE

01-04-2006

PESCE D'APRILE

il 1 di aprile è l'occasione per fare scherzi alle persone ignare e credulone....

Fino al 1564 (in Francia) l'anno cominciava il primo di aprile. Ma, in quell'anno, il re Carlo IX decise di modificare il calendario e, dopo di allora, l'anno iniziò il primo di gennaio. il 1 gennaio 1565 tutti si fecero per la prima volta gli auguri di "buon anno" e scambiarono i regali. Quando arrivò il 1 aprile alcuni burloni decisero, per scherzo, di festeggiarlo ancora, ma, siccome era ormai un falso capodanno, decisero di fare dei falsi regali... da allora ogni anno, il primo aprile, si usa fare degli scerzi... Si dice che uno degli scherzi del primo aprile fosse stato quello di ingannare i pescatori gettando nei fiumi delle aringhe affumicate (chiaramente morte!) gridando "ecco i pesci di aprile". Questo perchè, nel mese di aprile, la pesca era ancora vietata, essendo i pesci in fase di riproduzione. Da lì sarebbe nata l'usanza di burlarsi di qualcuno appendendogli sulla schiena un pesce disegnato su carta e poi ritagliato... Insomma: il 1 di aprile è l'occasione per fare scherzi alle persone ignare (e credulone!!!!!).